Betbets

Betbets! Betbets è news sulle scommesse, a portata di click

Author Archive

Posted by elisa On marzo - 19 - 2013

Giorgos Katidis radiatoCalcio internazionale – La Federazione calcistica greca ha deciso di punire vita natural durante il giocatore Giorgos Katidis, centrocampista dell’AEK Atene, che si è presentato ai suoi fan con il saluto nazista dopo la vittoria della sua squadra contro il Veria. Katidis, 20 anni, si difende sul suo account Twitter: “io non sono un fascista e non avrei fatto quel gesto se ne avessi saputo il reale significato”.

L’ex capitano della nazionale greca U-19 non potrà più far parte di alcuna selezione nazionale del paese ellenicoe il suo club, questa settimana, riesaminerà la posizione del calciatore nel team e potrebbe anche decidere di rescindere il suo contratto. E il caso ha voluto che il gesto venisse fatto proprio nel giorno in cui cadeva il 70° anniversario della deportazione degli ebrei greci nei campi di concentramento nazisti durante la seconda guerra mondiale.

“L’azione del giocatore che fa il saluto nazista al pubblico è una seria sfida per tutte le vittime della bestialità nazista e vede profondamente danneggiato il carattere umano e pacifista del nostro sport”, ha detto la federazione in un comunicato reso pubblico due giorni fa.

A difenderlo ci ha provato anche il suo allenatore, il tedesco Ewald Lienen: “Questo è un ragazzo che non ha idee politiche e sono abbastanza sicuro che non conoscesse il significato di quel gesto”.

Posted by elisa On marzo - 18 - 2013

risultati serie aRisultati Serie A – Si è conclusa ieri la 29esima giornata della Serie A (manca all’appello solo Sampdoria-Inter rinviata per maltempo) e sembra proprio che i risultati maturati abbiano sancito alcuni verdetti.

La Juventus, dopo la vittoria per 2-0 in casa del Bologna, consolida la sua prima posizione in classifica e si avvia verso la conquista dello scudetto avendo ancora nove punti di vantaggio sulla seconda.

A giocarsi la piazza d’onore nel nostro campionato ci sono Napoli e Milan. Gli azzurri hanno battuto per 3-2 l’Atalanta in una partita sofferta e combattuta: due volte in vantaggio con i gol di un ritrovato Cavani, i partenopei si sono fatti raggiungere entrambe le volte e solo un gol di Pandev in chiusura ha consegnato i tre punti agli uomini di Mazzarri. Compito più facile per i rossoneri che superano il Palermo con una doppietta di Balotelli.

Il Milan ha voluto dimenticare la batosta di Barcellona e la sua rimozione dalla Champions League e chiaramente superato il Palermo. Ora concentrarsi sulla conquista del secondo posto in classifica attualmente occupano Napoli, che ha due punti di distanza.

Dopo le sconfitte subite rispettivamente da Milan e Chievo, sembra che le speranze di salvezza di Palermo e Pescara siano svanite: ultime a 21 punti. La terza potrebbe essere una tra Siena e Genoa.

La Fiorentina conserva il quarto posto battendo il Genoa per 3-2. Perde la Lazio dopo l’impegno in Europa League.

Posted by elisa On marzo - 17 - 2013

vincente gp australiaQuote Formula 1 – Le quote per il Gran Premio d’Australia dicevano Sebastian Vettel e invece è arrivata la vittoria di Kimi Raikkonen.

Grande sorpresa, quindi, nel primo Gran Premio della stagione 2013 di Formula 1. Grande vittoria per Kimi Raikkonen che ha gestito magistralmente una gara in cui il degrado delle gomme non ha lasciato scampo agli altri; grande strategia con un pit stop in meno degli altri piloti.

L’altro grande vincitore della giornata è Fernando Alonso che in partenza è balzato al terzo posto dietro Vettel e il compagno di squadra Felipe Massa. Terzo posto per il tedesco della Red Bull.

La gara è stata bella, avvincente ed emozionante con molti sorpassi e con l’incertezza fino alla fine su chi potesse salire sul gradino più alto del podio. Intanto la Ferrari si attesta al primo posto della classifica costruttori grazie anche al quarto posto conquistato dal brasiliano Massa.

La grande delusa di giornata è stata la McLaren che ha confermato le aspettative negative: Button nono e Perez undicesimo.

Ora bisogna aspettare la Malesia sia per le conferme della Lotus, della Ferrari e anche della Red Bull, sia per capire davvero che ruolo possono avere in questa stagione mondiale la Mercedes di Hamilton e, soprattutto, la McLaren di Jenson Button.

Posted by elisa On marzo - 16 - 2013

quote Serie AQuote Serie A – Inizia oggi la 29esima giornata del campionato italiano di Serie A, analizziamo da vicino le quote per i match in programma tra oggi e domani, seguendo l’ordine del fischio d’inizio degli incontri.

Alle 18 si affrontano Catania e Udinese. Gli etnei vengono da due sconfitte consecutive (contro Inter e Juve, entrambe maturate in extremis), i friulani sono in discreta forma, ma il Catania in casa va forte. Vi consigliamo di puntare su un pareggio dato a 3.30.

Alle 20.45 scende in campo la capolista Juventus in casa del Bologna (reduce dalla vittoria sull’Inter): emiliani in gran forma, bianconeri proiettati verso lo scudetto e più che mai motivati ad aggiudicarselo quanto prima. Bassa la quota per il 2 (1.70), interessante quella per il pareggio (3.60).

La matematica ancora non lo dice, ma il Cagliari sembra quasi salvo. Situazione ben più complicata per il Siena che, in casa, contro i sardi cerca i punti necessari per scavalcare il Genoa quart’ultimo. La vittoria casalinga dei toscani è data a 2.25.

Milan-Palermo è una sfida tra due stati d’animo opposti: rossoneri all’inseguimento del secondo posto, rosanero con un piede in B. Bisognerà vedere quali strascichi lascerà la Champions (1 a 1.25; x a 5.75; 2 a 11).

Queste le altre quote (nell’ordine: 1, x, 2):

NAPOLI – ATALANTA 1,50 4,00 7,00

PESCARA – CHIEVO 3,00 3,25 2,40

SAMPDORIA – INTER 2,35 3,40 2,90

TORINO – LAZIO 2,55 3,30 2,70

FIORENTINA – GENOA 1,45 4,00 8,00

ROMA – PARMA 1,50 4,30 6,00

Posted by elisa On marzo - 15 - 2013

quote formula 1Quote Formula 1 – Stamattina le prime prove libere, tra due giorni la prima gara del Mondiale di Formula 1.

Fernando Alonso ha avuto più paura del viaggio in Australia, così pesante, che del debutto di giovedi nel circuito di Albert Park. Questo il messaggio dell’asturiano: “1h di volo + 2h di attesa + 7h di volo + 3h di attesa + 14h di volo = Australia”.

Prima di questa traversata, quando si trovava ancora nel vecchio continente, Fernando ha trasmesso il suo “ottimismo” in vista di una Ferrari che, a detta del pilota, pare abbiafatto il suo dovere. “Quest’anno dovremmo essere sul podio e non c’è ragione di credere che questo non possa accadere già a aprtire dalla prima gara. Mi sento bene, questo è il mio anno”, ha ammesso lo spagnolo in un’intervista al quotidiano britannico ‘The Mirror”.

Poi è arrivato il momento delle parole di Luca Cordero di Montezemolo: “Alonso sa che deve vincere con noi e noi vogliamo vincere con lui. Siamo pronti”.

E intanto i bookies quotano la vittoria del titolo da parte di Alonso a 3.75.

Ma la Ferrari non è solo Alonso. C’è anche Massa. Le affermazioni di Montezemolo a tal proposito tendono ad incoraggiare il brasiliano e non è neanche escluso che il prossimo anno le parti possano incontrarsi per rinnovare il contratto in scadenza di Felipe.

Posted by elisa On marzo - 14 - 2013

quote europa leagueQuote Europa League – Vanno in scena stasera tutte le partite valide per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Il tabellone offre sia gare il cui verdetto sembra scontato in virtù dei risultati conseguiti all’andata sia match in cui la qualificazione appare ancora in bilico. Scopriamo cosa prevedono i bookmakers e quali risultati aspettarci.

Rubin Kazan – Levante (andata 0-0)
Gara apertissima in Russia: il pareggio dell’andata lascia aperta ogni possibilità. Attenzione all’esordiente Levante reduce da sette partite senza subire sconfitte. 1 a 1.85; x a 3.50; 2 a 4.60.

Zenit St Petersburg – Basilea (andata 0-2)
Match d’andata perso nel finale di partita dalla squadra di Spalletti che comunque sembra avere le carte in regola per ribaltare il risultato sfavorevole. 1 a 1.50; x a 4.50; 2 a 7.50.

Inter – Tottenham (andata 0-3)
Clamorosa disfatta interista al White Hart Lane e qualificazione quasi in tasca per gli Spurs di Villas Boas. 1 a 2.40; x a 3.50; 2 a 3.

Chelsea – Steaua Bucarest (andata 0-1)
I campioni in carica della Champions League cercano una vittoria per puntare a conquistare il trofeo, c’è la concreta possibilità di ribaltare il risultato dell’andata. 1 a 1.40; x a 4.80; 2 a 9.

Fenerbahçe – Viktoria Plzeň (andata 1-0)
L’esperienza della squadra turca sembra un buon motivo per scommettere sul passaggio del turno. 1 a 1.80; x a 3.60; 2 a 5.

Bordeaux – Benfica (andata 0-1)
Forti del risultato dell’andata, i lusitani hanno una grande chance per accedere ai quarti. 1 a 2.60; x a 3.30; 2 a 2.90.

Newcastle United – Anji (andata 0-0)
Partita aperta ad ogni risultato. 1 a 2.50; x a 3.30; 2 a 2.90.

Lazio – Stoccarda (andata 2-0)
I biancocelesti hanno messo una seria ipoteca sulla qualificazione grazie alla bella vittoria esterna della scorsa settimana. 1 a 2.15; x a 3.50; 2 a 3.60.

Posted by elisa On marzo - 13 - 2013

champions: pronostici e quoteQuote Champions League – Ultima giornata valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League: il programma della serata prevede due match: uno che sembra già deciso, uno tutto da decidersi.

Bayern MonacoArsenal. Il risultato dell’andata non lascia molte speranze ai Gunners: i bavaresi si sono imposti per 3-1 a Londra con una prestazione maiuscola che lascia presagire la terza eliminazione consecutiva degli uomini di Wenger in questo punto della competizione europea. La squadra tedesca, sulla cui panchina nella prossima stagione siederà Pep Guardiola, è ad un passo dai quarti di finale ed è anche tra le favorite per la vittoria della Coppa. Bookmakers assolutamente concordi sulla vittoria interna: l’1 infatti è dato a 1.38; l’x è dato a 5.20 e il 2 addirittura a 9.

MalagaPorto. Partita apertissima quella tra spagnoli e lusitani. La vittoria per 1-0 dell’andata non preclude la qualificazione del Malaga che partecipa per la prima volta alla Champions League; la squadra andalusa ha un ottimo rendimento interno e un successo stasera è una possibilità concreta. Dalla sua parte il Porto (già vincitore della Champions ai tempi di Mourinho) ha sicuramente una maggiore esperienza che a questo punto del torneo può aiutare. I bookies propendono per un grande equilibrio e così la partita diventa da tripla: 1 a 2.80; x a 3.30; 2 a 2.75.

Posted by elisa On marzo - 12 - 2013

quote e champions leagueQuote Champions League – In attesa di vedere cosa dirà il campo, andiamo a studiare un po’ le quote per il ritorno degli ottavi di finale di Champions Legaue. Due partite in programma stasera alle 20.45.

BarcellonaMilan. Si parte dall’inaspettato successo rossonero per 2-0 maturato due settimane fa a San Siro. Il Milan, privo di Pazzini (infortunato) e Balotelli (non utilizzabile in Champions), cercherà di non disperdere il tesoretto dell’andata guadagnandosi così una clamorosa qualificazione. Il Barça di questo periodo non sembra imbattibile, ma al Camp Nou la musica sarà sicuramente diversa: i ragazzi di Villanova non si sentono già eliminati o sconfitti in partenza e sarà davvero difficile batterli in casa. In ogni caso, il Milan può anche perdere e qualificarsi ugualmente. I bookmakers hanno, comunque, le idee molto chiare: la vittoria blaugrana è data tra l’1.28 e l’1.33; un pareggio si aggira tra il 5 e il 6; la vittoria degli uomini di Allegri va tra il 7 e il 9.50.

Schalke 04Galatasaray. All’andata è finita 1-1 in Turchia con i gol di Burak Yılmaz e Jones. Stasera in Germania sarà una partita combattuta e entrambe le squadre sono fiduciose: lo Schalke in questa edizione non ha mai perso in casa, il Galatasaray è reduce da due successi esterni quest’anno in Europa. Vediamo le quote: 1 a 1.75; x a 4; 2 a 5.

Posted by elisa On marzo - 11 - 2013

serie a: i risultatiRisultati Serie A – Si è conclusa ieri la 28esima giornata di Serie A, andiamo a vedere i risultati delle partite disputatesi nella giornata di ieri.

La Juventus ha vinto in extremis a Catania (1-0) con un gol di Emanuele Giaccherini nel recupero che consente ai bianconeri di consolidare la propria posizione di leader nel campionato italiano con nove punti di vantaggio sul Napoli. Gli azzurri, infatti, sono stati sconfitti clamorosamente dal Chievo a Verona: un passivo di due a zero (in gol Dramè e Théréau), un rigore sbagliato dal Matador Cavani e gioco inesistente degli uomini di Mazzarri che ora devono guardarsi con attenzione alle spalle dove il Milan continua a guadagnare punti pesanti.

Una delle stelle della giornata è stato il colombiano Victor Ibarbo che ha firmato una tripletta con la quale il Cagliari si è imposto per 3-1 sulla Sampdoria (gol doriano di Maxi Lopez su rigore).

Altra tripletta al Tardini dove il Parma ha battuto 4-1 il Torino (che pure era andato in vantaggio) grazie alle tre reti di Amauri e alla rete di Sansone.

La sfida salvezza tra Palermo e Siena (entrambe a 21 punti prima di ieri) è stata vinta dai toscani che si sono imposti per 2-1 in trasferta. La situazione rosanero è disperata, la Serie B è molto vicina.

Grande sorpresa nei posticipi di ieri sera con l’Inter che è stata sconfitta di misura in casa da un buon Bologna grazie ad un gol di Gilardino. Vittoria esterna anche per la Fiorentina che batte la Lazio all’Olimpico per 2-0 grazie ai gol di Jovetic e Ljacic.

Posted by elisa On marzo - 10 - 2013

anticipi serie aAnticipi Serie A – Ieri sera si è giocata al Friuli la partita tra Udinese e Roma, secondo anticipo di Serie A valido per la 28esima giornata.

La partita finisce 1-1: primo pareggio di Andreazzoli sulla panchina di una Roma che aveva vinto le ultime tre partite; ancora un risultato utile per l’Udinese in casa dove nel 2013 non ha mai perso.

Vediamo ora, nel dettaglio, come si è svolto il match. Partono forte i friulani con un tiro di Di Natale che sarà la prima e unica occasione bianconera nel primo tempo. La Roma è ben messa in campo e Florenzi calcia su Brkic un pallone perfetto servitogli da Francesco Totti;  al 21′ arriva il gol giallorosso: ancora Florenzi impegna il portiere friulano con un colpo di testa ravvicinato, ma il pallone finisce tra i piedi di Lamela che lo mette dentro a porta vuota (dodicesimo gol stagionale per l’argentino).

Il secondo tempo inizia con una Roma coperta e difensivista. Al 16′, però, arriva il pareggio dei padroni di casa grazie a Muriel e ad uno Stekelemburg non particolarmente reattivo. Altro colpo di scena al 28′: fallo a centrocampo di Heurtaux su Florenzi e cartellino rosso al difensore friulano. I giallorossi non riescono ad approfittarne e Osvaldo, nel recupero, sbaglia un gol clamoroso.

Posted by elisa On marzo - 9 - 2013

anticipo serie aRisultati Serie A – Ieri sera si è giocato il primo anticipo della 28esima giornata del campionato di Serie A; in programma c’era il match tra Genoa e Milan e il risultato ha decisamente rispettato i pronostici della vigilia.

Il Milan espugna Marassi con il punteggio di 2-0 grazie ad un gol per tempo: al 22′ segna Pazzini (che pochi minuti dopo uscirà per infortunio, sostituito da Mario Balotelli), al 60′ rete di Balotelli. Cinque minuti dopo Constant si fa espellere per doppia ammonizione, ma nonostante l’inferiorità numerica i rossoneri portano a casa la vittoria.

Insomma, tre punti fondamentali per il Milan in chiave Champions, sia per consolidare il terzo posto (ora solitario, a 4 punti da Inter e Lazio quarte e a 2 punti dal Napoli secondo, ma tutte con una partita in meno) sia per fare morale in vista della partita che può valere una stagione, quella contro il Barça al Camp Nou.

Dal canto suo il Genoa recrimina per due episodi molto dubbi perché in ben due occasioni un pessimo Damato non concede il rigore. Il primo episodio al 27′ con un cross genoano e mani in aria di Zapata, ma per l’arbitro è attaccato al corpo. Il secondo errore arriva al 33′ quando Niang intercetta un cross con il braccio (e poi pallone sul petto, ma prima sul braccio) e l’arbitro concede solo calcio d’angolo.

Posted by elisa On marzo - 8 - 2013

risultati europa leagueRisultati Europa League – Si sono giocate ieri le partite valide per l’andata degli ottavi di finale di Europa League e le sorprese non sono mancate.

Partiamo dal Chelsea che è stato sconfitto dalla Steaua Bucarest per 1-0 con un gol su rigore. Gli uomini di Benitez non sono riusciti a rimettere il match in parità nonostante l’assalto finale. Il ritorno a Stanford Bridge sarà molto complicato per i Blues.

Ancora peggio è andata all’Inter che è stata travolta dall’intensità e dal ritmo inarrestabile del Tottenham al White Hart Lane. Il pesante passivo di 3 reti a zero condanna i nerazzurri ad una rimonta miracolosa a San Siro; eliminazione molto vicina per Cassano e compagni.

Molto bene l’altra italiana, la Lazio, che vince con un netto 2-0 in casa dello Stoccarda grazie ai gol di Ederson ed Onazi. Sette vittorie e quattro pareggi nelle ultime undici partite europee per i biancocelesti, sempre più lanciati nella rincorsa al titolo europeo.

Sorprendono anche il pareggio casalingo dell’Anzhi (0-0 con il Newcastle) e la sonora sconfitta dello Zenit di Spalletti che rimedia un 2-0 in casa del Basilea.

Vittoria dei turchi del Fenerbache contro i cechi del Viktoria Plzen che avevano eliminato il Napoli nei sedicesimi. Bene il Benfica che si impone per 1-0 contro il Bordeaux.

Posted by elisa On marzo - 7 - 2013

risultati champions leagueRisultati Champions League – Con le partite di ieri sera si è chiusa la prima settimana dei match di ritorno degli ottavi di Champions League. I pronostici e le scommesse fatte ci hanno dato ragione.

Iniziamo dalla squadra italiana impegnata ieri, la Juventus: i bianconeri sono scesi in campo (forti del 3-0 dell’andata) alla Juventus Stadium contro il Celtic Glasgow. Il pericolo maggiore era rappresentato dalle diffide di alcuni giocatori e, soprattutto, dai cali di concentrazione tanto che capitan Buffon ha richiamato più volte i suoi. La partita è andata via liscia per la Vecchia Signora che già al 24′ era in vantaggio grazie al gol del solito Alessandro Matri; il secondo sigillo è arrivato al 65′ grazie ad una splendida azione sull’asse Pirlo-Vidal conclusasi con il gol di un ritrovato Fabio Quagliarella. La Juventus torna nei quarti di Champions dopo 7 anni.

L’altra gara ha visto sfidarsi Psg e Valencia (l’andata era terminata con la vittoria francese al Mestalla per 2-1). Partita bloccata all’inizio, poi gli spagnoli hanno preso coraggio fino a portarsi in vantaggio grazie al gol di Jonas ad inizio ripresa. Dopo dieci minuti la squadra di Ancelotti ha ristabilito la parità con un gol del Pocho Lavezzi. Qualificazione davvero sofferta per la squadra della capitale francese che però merita sicuramente di essere tra le otto grandi d’Europa.

Posted by elisa On marzo - 6 - 2013

risultati champions leagueRisultati Champions League – Due partite in programma ieri sera e tanti spunti dopo il triplice fischio che ha sancito la fine dei due match.

Il Real Madrid vince per 2 a 1 (1-1 all’andata) una partita molto combattuta contro il Manchester United all’Old Trafford. Red Devils in vantaggio dopo l’autogol di Sergio Ramos, ma una sconsiderata espulsione di nani ha condizionato la partita e le merengues si sono portate in vantaggio grazie alle reti di Modric (gran tiro dalla distanza che bacia il palo alla sinistra di De Gea) e del solito Cristiano Ronaldo (che non ha esultato). Dopo l’ingresso in campo di Rooney ci sono state diverse occasioni da gol per la squadra di casa che però non è riuscita ad andare a segno anche (e soprattutto) grazie alle prodezze dell’estremo difensore dei blancos, Diego Lopez (che sostituisce l’infortunato Casillas). La squadra di Mourinho si qualifica così per i quarti di finale.

Nell’altra partite grande successo per il Borussia Dortmund che si impone con un perentorio 3-0 sullo Shakhtar Donetsk. I tedeschi sono partiti subito forte nonostante il 2-2 dell’andata. Le reti sono state messe a segno da Felipe Santana al 31′, da Mario Goetze sei minuti più tardi e da Blaszczykowski al 59′. Grande prestazione dei teutonici, chi li incontrerà nei quarti dovrà fare molta attenzione.

loats.cindi

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi