Betbets

Betbets! Betbets è news sulle scommesse, a portata di click

Author Archive

Posted by Luigi On aprile - 16 - 2012

statistiche, scommettere, ferrari

Le statistiche sui primi tre gran premi della stagione non vanno a favore di chi voglia scommettere sulla Ferrari.

Scommettere sulla rossa di Maranello è in questo momento un vero azzardo, forse eccessivo, e aggrapparsi alle statistiche che vogliono Alonso quale il miglior pilota del lotto non sembra sufficiente.

Nicky Lauda ribadisce il ruolo marginale del pilota nella F1 moderna, e le statistiche di almeno gli ultimi venti anni dicono che a vincere è stato sempre chi ha disposto della macchina migliore, e attendere dunque che il talento di Alonso faccia il miracolo e scommettere su un trionfo nel mondiale della Ferrari sembra essere da neofiti della F1.

Posted by Luigi On aprile - 13 - 2012

scommesse, antonio conte

Le scommesse su Antonio Conte sono ancora aperte, nonostante lo stesso abbia già dimostrato ampiamente che le scommesse fatte su di lui ad inizio stagione fossero tutt’altro che azzardate: Antonio Conte è un eccellente allenatore, su questo non c’è dubbio.

Sarebbe forse il caso di dire che ci si ostina a far scommesse su Antonio Conte, ad azzardare su un allenatore che fin qui su varie panchine ha ottenuto sempre risultati eccellenti, riuscendo sempre ad infondere alle sue squadre un’identità ben precisa, e vincente soprattutto.

Posted by Luigi On aprile - 12 - 2012

under, over

E’ tempo di under e over per il campionato di serie A.

E’ tempo di under e di over nel senso della verifica di sovrastime o sottostime a questo punto della stagione.

Pare fossero under le reali potenzialità della juve ad inizio stagione, mentre fossero over quelle dell’Inter, pur reduce da stagioni esaltanti.

E ci sono i casi in cui è invece difficile considerare se come sovra o sottostimate

le potenzialità reali. Il Napoli ad esempio sembra aver figurato meglio del previsto alla sua prima esperienza in Champions, ma in campionato ha più di quindici punti in meno rispetto all’anno passato.

Posted by Luigi On aprile - 11 - 2012

partita, chievo-milan

La partita tra Milan e Chievo mostra una chiave di lettura piuttosto chiara.

La partita è stata tra due squadre con diverse richieste al campionato: il Chievo si approccia ad ogni match ormai senza ansia, avendo ormai praticamente acquisito l’obiettivo della salvezza, il Milan vive invece la tensione del risultato a tutti i costi, non potendosi permettere di lasciar terreno alla scatenata juve.

L’evolversi della partita tra chievo e milan ha mostrato proprio questo, con una squadra (i veronesi) che ha giocato in scioltezza e che in virtù della propria tranquillità ha messo in seria difficoltà una squadra (il Milan) trincerata dietro il gran goal iniziale di Muntari.

Posted by Luigi On aprile - 6 - 2012

risultati, pronostici, motogp

I risultati cronometrici del primo gran premio della stagione sembrano confermare i pronostici, ma fino a un certo punto.

Spigolano già risultati cronometrici di riguardo Stoner e Lorenzo, e questa è la parte confermata dei pronostici, ma al terzo posto c’è la Ducati di Hayden.

Dunque tali risultati sono in grado di stravolgere solo parzialmente i pronostici, almeno finché la linearità delle prospettive delle moto verrà spezzata da riscontri molto significativi ma in senso opposto.

Basti pensare al crono di Valentino, decimo staccato di quasi un secondo e mezzo.

Posted by Luigi On aprile - 5 - 2012

pronostici, motogp

Si aprono i pronostici sulla Moto gp.

Domenica si inaugura infatti la nuova stagione di Moto gp, e pare che i favori dei pronostici, stando almeno ad ascoltare tutti i maggiori esperti, vanno a Casey Stoner.

Il campione del mondo in carica, in binomio con la sua Honda, sgasa ancora davanti a tutti stando ai pronostici, e subito alla sua ruota è visto il campione 2010 della Moto gp Jorge Lorenzo e la sua nuova Yamaha.

Posted by Luigi On aprile - 5 - 2012

puntate, scommesse, conte

L’occhio caduto sulle puntate anomale ha aperto a scenari imprevedibili sul calcio scommesse.

Le voci si rincorrono, e stavolta ad essere rincorso dalle voci è addirittura l’attuale allenatore della juve Antonio Conte, accostato in qualche modo allo scandalo scommesse e al giro di puntate che hanno portato ingenti guadagni nelle casse di un nugolo che pare sempre più sostanzioso di calciatori.

A fare il nome di Conte è Bellavista, pentito del calcio scommesse ed ex calciatore di Conte al Siena, il quale nomina il tecnico Juventino al telefono mentre dimostra d’essere ala ricerca di un appoggio interno che validi le puntate effettuate sulla partita Siena-Sassuolo dello scorso campionato di serie B.

Posted by Luigi On aprile - 4 - 2012

match, real madrid

Il match di stasera tra Real Madrid e Apoel non lascia spazio a molte pretese, almeno da parte dei ciprioti.

Pare infatti un match senza storia, nonostante gli esercizi di stile di Mourinho, tradizionalmente un maestro a tenere alta la tensione in ogni occasione, che dichiara di voler schierare il Real Madrid con la miglior formazione.

Il Real Madrid, a meno di quanto meno improbabili scenari nel match di stasera, è già in semifinale, dove si giocherà le proprie chances in un fantastico doppio incontro contro il Bayern di Heynckes.

Posted by Luigi On aprile - 4 - 2012

risultati, barcellona-milan

I risultati delle partite di ieri sera hanno confermato che il calcio riesce a mantenere una certa linearità: tra Barcellona e Milan l’hanno spuntata i catalani, tra Bayern e Marsiglia sono stati i bavaresi a sbarcare in semifinale.

I risultati dei quarti di Champions league confermano dunque le attese, non lasciando scampo al Milan nella sfida del Camp Nou contro il Barcellona.

Ma pare la stampa non possa fare a meno di deviare la linearità di risultati parsi palesi, e i due rigori concessi alla squadra di Guardiola fanno di Barcellona-Milan un caso del giorno dopo.

Francamente fuori luogo!

Posted by Luigi On aprile - 3 - 2012

risultati, barcellona milan

I risultati descrivono le capacità di una squadra, e perciò Barcellona-Milan sillaba perfettamente la sfida tra due titani.

Barcellona-Milan riporta alla memoria il cammino inarrestabile degli ultimi anni dei catalani, ma anche, con un piccolo sforzo di memoria in più, alle sette champions vinte dai rossoneri, che paiono aver ricostruito le basi per aver una nuova serie di successi: risultati dunque da prime della classe.

E se appellarsi ai risultati sembra un nostalgico esercizio di memoria di chi non può fare a meno di appellarsi al passato, è difficile affermare che Barcellona e Milan non facciano parte anche del futuro dei massimi livelli calcistici europei.

Posted by Luigi On aprile - 3 - 2012

pronostici, milan barcellona

Far pronostici su milan-barcellona sembra un esercizio da non intenditori, nel quale ognuno, chiunque creda di masticare un minimo di sapienza calcistica e metabolizzarla può adoperarsi.

Ma se i pronostici su milan-barcellona attengono a quanto professato dai due allenatori, allora si che il gioco potrebbe farsi duro, del tutto imponderabile.

Ad ascoltare Guardiola ed Allegri pare che le strategie delle due squadre si delineino, ma pare allo stesso modo che le stesse strategie non vadano a corroborare dei pronostici favorevoli a nessuna delle due, e le dichiarazioni scantonano in un nulla di fatto tra Barcellona e Milan: una partita il cui esito è talmente difficile da decifrare da apparire quasi virtuale, da giocarsi solo in un modo fantacalcistico.

Posted by Luigi On aprile - 2 - 2012

bet barcellona milan

Le bet su barcellona-milan prendono quota.

Alla vigilia del ritorno dei quarti di finale tra Barcellona e Milan le bet intanto si sprecano a suon di dichiarazioni e ricorsi: c’è da ricordare che il club catalano ha espresso formale ricorso sulle condizioni del campo di San Siro nella sfida dello scorso 28 febbraio a Milano.

Se Allegri non ostenta certezze, com’è quasi connaturato alla condizione di chi si appresti ad affrontare la macchina da guerra blaugrana, Guardiola non sembra infondere certezze a chi abbia espresso bet a favore della sua squadra. Ed è bizzarro sia così per una squadra che ha vinto 12 degli ultimi 15 trofei ai quali ha partecipato, segnando record in fatto di goal e punti segnati.

Il nervosismo è latente, e sembra toccarsi quasi con mano, e suggerisce agli scommettitori che potrebbe essere quasi lo stesso far bet sull’una o sull’altra squadra, che il quarto di finale è evidentemente incerto, tanto da poter prospettare un epilogo ai supplementari o ai rigori.

Le bet su Barcellona-Milan prendono quota, ed è complicato prospettare ora la presenza di una squadra o l’altra in semifinale.

Posted by Luigi On marzo - 28 - 2012

scommesse milan barcellona

Scommesse su Milan Barcellona? A dispetto dell’apparente proibitivo compito dei rossoneri di fronte ad una squadra dal palmares negli ultimi anni da extraterresti, si respira una certa voglia di guardare avanti con ottimismo a Milanello.

I rossoneri sono la squadra campione d’Italia e che controlla agevolmente la serie A anche quest’anno, ma i bookmakers non sembrano concedere molte attenuanti a chi voglia fare scommesse su una possibile vittoria del Milan nella sfida col Barcellona.

Far scommesse su Milan Barcellona significa prodigarsi in un vero e proprio azzardo: è così ogni volta che ci crede di poter dare un esito diverso dalla vittoria dei blaugrana di Guardiola ad una sfida nella quale sono impegnati.

Le scommesse sulla sfida tra Milan e Barcellona possono così rischiare di essere un puro esercizio di stile da parte di scommettitori creativi, ed è sempre così, non è un particolare punto di demerito della squadra di Allegri.

Allegri, proprio lui, cerca, da ottimo tecnico qual è, di appigliarsi ad ogni attenuante che possa giustificare le ambizioni della sua squadra al passaggio del turno, riferendosi al fatto che il Barca sia una squadra strutturalmente orientata all’attacco e che, se costretta a difendersi, può andare in difficoltà, suggerendo così a chi intenda azzardare di puntare un gruzzolo in scommesse sulla partita tra Milan e Barcellona di stasera di farlo sulla sua squadra.

Ad maiora …

Posted by Luigi On marzo - 26 - 2012

Scommesse milan juve

Le scommesse su chi sarà la fine a prevalere tra Milan e Juve fremono, incanalate nell’una direzione o l’altra dal dubbio che assale chi noti l’ottimo stato di forma di entrambe le squadre in questo momento.

Ieri è uscito dalla giornata sportiva col sorriso chi aveva avanzato con ottimismo scommesse su Milan e Juve, ma se gli stessi dovessero proiettarsi ai possibili responsi finali del campionato sarebbero di certo confusi dal pensiero.

Milan e Juve vanno spediti come un freccia rossa, e declinano certezze nel campo di calcio, per quanto sia possibile associare una certezza alle scommesse sportive.

Conte contro Allegri, Ibrahimovic contro Pirlo, ma soprattutto due tradizioni che rinnovano la loro rivalità, lasciando adito alle scommesse più disparate, ed è forse quanto più piace a chi fa scommesse: Milan o Juve? Chi vincerà alla fine?

Nell’ultima giornata di campionato il Milan ha battuto in rimonta la Roma, la Juve ha asfaltato quel poco che rimaneva dell’Inter che vinceva tutto, e pensare ad un duello del genere, che non deflette dal desiderio di ritrovarsi alla fine al di sopra di tutti, è probabilmente ciò che più affascina chi fa scommesse.

wildman

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi