Betbets

Betbets! Betbets è news sulle scommesse, a portata di click

Category ‘Bets sportive’

Posted by elisa On novembre - 8 - 2012

Incredibili risultati ieri in Champions League, uno su tutti ha lasciato di stucco tifosi e appassionati: la sconfitta del Barcellona, insieme alla quale sono maturati altri risultati degni di nota nella serata di Champions League.

Iniziamo da quello che è accaduto a Glasgow: “Clamoroso al Celtic Park” verrebbe da dire, parafrasando la nota esclamazione di Sandro Ciotti in riferimento alla vittoria del Catania sull’Inter negli anni Sessanta. I blaugrana, ospiti dei Celtic Glasgow, subiscono la prima sconfitta stagionale e la prima in assoluto dall’aprile scorso quando furono battuti dalle merengues di José Mourinho. Messi e compagni sono stati sconfitti da una squadra che ha avuto una maggiore voglia di vincere e a niente è valso il gol nel finale della Pulce, il primo da quando è diventato papà. Grande protagonista della serata è stato il diciottenne Tony Watt che ha segnato il gol del 2 a 0 su assist del portiere Forster le cui parate hanno reso possibile questa vittoria.

Gli altri risultati di Champions League ci consegnano un Bayern Monaco in grande forma che ha annientato il Lille con un sonoro 6-1 (già 5-0 dopo i primi 45 minuti) con una tripletta di Pizarro in 16 minuti (terza tripletta più veloce di sempre in Champions League); un Manchester United che, soffrendo, rimonta lo svantaggio e sigla una importantissima vittoria contro il Braga, vittoria che qualifica gli uomini di Ferguson agli ottavi di finale.

Prova di grande maturità quella offerta dall’unica italiana impegnata ieri, la Juventus, che dimostra di essersi ripresa dalla batosta in campionato contro l’Inter rifilando un pesante 4-0 ai danesi del Nordsjaelland (gol di Marchisio, Vidal, Giovinco e Quagliarella).

Questi gli altri risultati:

Chelsea-Shakthar Donetsk 3-2

Valencia-Bate Borisov 4-2

Benfica-Spartak Mosca 2-0

Cluj-Galatasaray 1-3

Posted by elisa On novembre - 7 - 2012

I pronostici per le scommesse delle partite di stasera offrono interessanti spunti e combinazioni: le scommesse basate sui pronostici dei match in programma oggi per la quarta giornata di Champions League sembrano interessanti.

Partiamo dai campioni in carica del Chelsea che sono attesi dalla gara contro lo Shakhtar Donetsk di Mircea Lucescu: una sconfitta dei Blues allo Stanford Bridge è quotata 3,85, quota abbastanza alta se si considera che la squadra ucraina è in testa al girone e in un eccellente stato di forma.

In base ai pronostici una scommessa sicura è la vittoria del Barcellona in casa del Celtic, scommessa che paga 1,25 volte l’importo giocato. Sempre nel girone dei blaugrana, appare molto interessante la quota di 4,25 per il pareggio tra Benfica e Spartak Mosca: sia i lusitani sia i russi hanno bisogno di punti per migliorare la propria classifica (decisamente non entusiasmante) e quindi alla fine un pareggio con gol sembra l’esito più probabile.

Interessante la quota per un eventuale pareggio tra la Juventus e il Nordsjaelland allo Juventus Stadium di Torino: i bianconeri hanno assoluto bisogno di una vittoria per rimanere in corsa per la qualificazione, ma i danesi, dopo il pareggio casalingo, sembrano motivati e decisi a non partire sconfitti; l’x in questa partita paga ben 8 volte la posta in gioco.

Posted by Luigi On novembre - 7 - 2012

I risultati della Champions league sorridono alle grandi; Milan e Real Madrid, nonostante i due pareggi, festeggiano i risultati ottenuti in Champions league.

I ragazzi di mister Allegri, dopo la convincente vittoria in Campionato contro il Chievo, guadagnano un prezioso punto sull’ostico campo del Malaga, punto che proietta i rossoneri al secondo posto nel girone anche se la qualificazione agli ottavi si deciderà negli ultimi due incontri. Un punto guadagnato anche per l’11 di Mourinho che in casa contro il Borussia Dortmund (che nella terza giornata aveva inflitto ai blancos una clamorosa sconfitta) agguanta il 2-2 all’89esimo con un gol di Mesut Ozil.

Situazione decisamente diversa quella del Manchester City che, dopo il pareggio in rimonta contro l’Ajax, è la più seria candidata alla prima eliminazione eccellente. Ultimi con soli due punti, con un distacco dal Real Madrid e dal Borussia di 5 e 6 punti, i Citizens dovrebbero compiere un vero e proprio miracolo e sperare in una combinazione di risultati delle altre squadre per guadagnarsi l’accesso agli ottavi di finale.

I risultati della quarta giornata di Champions League consacrano anche le ambizioni del Paris Saint-Germain di Carlo Ancelotti che spazza via la Dinamo Zagabria con un fragoroso 4-0 su cui ha messo una firma indelebile Zlatan Ibrahimovic. La squadra della capitale francese è seconda nel proprio girone ad un solo punto dal Porto capolista.

Stasera, invece, tocca alla Juve fornire una prestazione convincente dopo il pareggio in Danimarca ma soprattutto dopo la sconfitta contro l’Inter (che ha interrotto la striscia di risultati utili consecutivi della squadra di Conte, ferma a quota 49) di sabato scorso. Per la Juve sarebbe fondamentale una vittoria per rilanciarsi nel girone comandato dal sorprendente Shakthar Donetsk di Mircea Lucescu e per tornare così tra le grandi d’Europa.

Posted by Luigi On ottobre - 31 - 2012

Oggi si giocherà il turno infrasettimanale di serie A e noi vogliamo darvi i nostri pronostici per farvi giocare le partite giuste. In Serie A i nostri pronostici terranno conto dell’ interessante sfida al vertice tra Juventus e Inter, che ospiteranno rispettivamente Bologna e Sampdoria. Il Napoli affronterà l’Atalanta e sfrutterà le sue pecche. Giochiamoci Cagliari – Siena perché la squadra sarda, con Pulga-Lopez, ha vinto per ben tre volte e vorrà vincere in casa per salvarsi. Il Siena, invece, ha sempre perso e non è molto in forma. Puntare sull’1 perché quotato a 1.95. Con Inter – Sampdoria, invece, possiamo puntare sempre sull’1 (dato a 1.50) sfruttando il periodo d’oro dei nerazzurri tra campionato e Europa League. La Samp non riesce ad ingranare anche se sperano in un colpaccio milanese. Lazio – Torino, invece, è un po’ più rischiosa. Si cerca la vittoria in casa ma lo spettro del pareggio si fa sentire. Ma noi vogliamo scommettere sulla vittoria, data a 1.50. Infine Juventus – Bologna, secca vittoria in casa dei bianconeri, quotata a 1.30. Puntate con sicurezza dieci euro per vincerne circa 54. Conviene, non pensate?


Posted by Luigi On ottobre - 15 - 2012

montepaschi siena e olimpia milano nella doppia di oggi

Una doppia con quote non certo da sballo oggi, ma una doppia ultimamente un po’ desueta per noi, visto che coinvolge due partite della massima serie del campionato italiano di basket.

Entrano in gioco, nel nostro pronostico, le due favorite della stagione appena inziata, nonchè le due finalista dell’ultimo campionato: la Mens Sana Montepaschi Siena e l’armani Olimpia Milano.

Le Mens Sana pare aver inziato una stagione con obiettivi diversi dalle ultime:  nuovo allenatore, budget inferiore e un po’ di scetticismo da parte dei tifosi, tra l’altro abituati male con gli ultimi sei scudetti in bacheca all’ombra del palio. Tuttavia per noi Siena oggi la spunterà a varese.

L’olimpia Milano invece si è rafforzata ulteriormente ed è forse la maggiore candidata quest’anno alla vittoria finale. Nel pronostico l’Armani Milano la spunterà ad Avellino.

Di seguito la nostra doppia:

– Varese – Montepaschi Siena 2 (1.55)
– Avellino Basket – Armani Milano 2 (1.40)

 

Posted by Luigi On ottobre - 12 - 2012

Prandelli vigila sugli azzurri

Qualificazioni ai mondiali, oggi si gioca il terzo turno: qualificazioni ai mondiali che presentano partite che si preannunciano tirate, e molto interessanti, soprattutto per gli scommettitori.

Forse una partita su tutte si mostra particolarmete ineterssante, quella tra Russia e Portogallo. La squadra di Capello affronta a punteggio pieno crsitiano ronaldo e compagni, che però allo stesso modo hanno fin qui vinto due partite su due.  E’ una partita da tripla, e perciò molto interessante per voi scommettitori, viste le ottimem quote.

Le qualificazioni ai mondiali prevedono poi altre partite di vivo interesse: Grecia-Bosnia ad esempio, o il derby Galles Scozia.

Nei nostri pronostici abbiamo cercato di tirar su le quote in modo sensato, affinché convenisse combinare almeno 3 o 4 partite ottenendo una vincita potenziale quanto meno discreta.

Ecco i nostri pronostici:

– Armenia – Italia 2 (1.35)
– Bielorussia – Spagna over (1.53)
– Bulgaria – Danimarca goal si (1.95)
– Irlanda – Germania 2 (1.45)
– Russia – Portogallo goal si (2.05)
– Serbia – Belgio goal si (1.96)
– Turchia – Romania x (3.60)
– Ecuador – Cile 1 (2.00)
– Macedonia – Croazia goal si (2.15)
– Galles – Scozia over2.5 (2.15)

– Slovenia – Cipro x (3.90)
– Inghilterra – Repubblica San Marino over5.5 (1.62)
– Svizzera – Norvegia 1 (1.91)
– Slovacchia – Lettonia under (1.30)
– Estonia – Ungheria goal si (2.00)
– Olanda – Andorra over2.5 fine primo tempo (1.83)
– Moldavia – Ucraina 2 (1.33)
– Colombia – Paraguay 1 (1.57)
– Grecia – Bosnia Herzegovina 1 (2.05)
– Albania – Islanda x handicap (3.50)
– Kazakistan – Austria 2 (1.75)
– Isole Faroe – Svezia parziale finale 2/2 (1.35)
– Repubblica Ceca – Malta parziale finale 1/1 (1.28)
– Bolivia – Peru over2.5 (1.95)
– Lussemburgo – Israele goal si 2.35
– Liechtenstein – Lituania 2 (1.45)
– Finlandia – Georgia 1 (1.91)
Posted by Luigi On ottobre - 9 - 2012

Oggi la blue square premier

Scommesse del giorno: oggi ci soffermiamo sulla sulla Blue Square premier.

Abbiamo sviluppato una tripla che mantenesse il rischio al di sotto del 100% e che consentisse una vincita potenziale di almeno quattro volte la posta.

Ecco le scommesse che vi consigliamo oggi:

Luton-Braintree (Blue square premier) over2,5 (1,53)
Dartford-Telford (Blue square premier) 1 (1,72)
Newport-Ebbsfleet (Blue square premier) over2,5 (1,57)

In questo modo giocando 10 euro se ne possono vincere più di 40.

Le partite sono quasi tutte testa coda, e tutte le formazioni hanno caratteristiche ben delineate quanto a tendenza al goal fatto o subito, o semplicemente quanto a mentalità vincente.

Buone giocate!

 

Posted by Luigi On ottobre - 8 - 2012

Sparta Praga visto vincente col Banik

La nostra tripla  di oggi è da quasi otto volte la giocata.

Ci siamo soffermati su su due partite con quote che non vanno al di là dell’80% in più della giocata effettuata, ed una che invece consentirebbe un ricarico di oltre il 300%. Vediamo un po’ quali sono le partite coinvolte dalla nostra analisi:

La prima partita della nostra tripla è quella tra Colonia e Dinamo Dresda, con la squadra di casa considerata grande favorita per il salto di categoria a fine stagione e perciò conisiderata favorita anche in questa occasione: 1,80 la quota sul Colonia vincente.

La seconda partita vede affrontarsi due squadre della massima serie Ceca: Sparta Praga e Banik Ostrava. Per il Banik sembra proibitivo spuntarla nella città di Kafka. Segno 1 dato a 1,33.

L’ultima partita della tripla è la sfida tra Hercules Alicante e Real Madrid Castilla: un pareggio  è in questo caso la nostra scelta, viste le difficoltà di entrambe le squadre finora: x dato a 3,30.

Posted by Luigi On ottobre - 4 - 2012

Anche l'Atletic Bilbao sarà impegnato stasera in Europa League

Oggi vi proponiamo una quintina sulle partite di Europa League.

Nessuna forzatura alla ricerca della quota da sballo, ma quote frutto di ragionamenti solidi, valutando attentamente le caratteristiche delle squadre impegnate.

Ecco le due quintine:

– Metalist-Rapid Vienna goal no Rapid

– Sparta Praga-Atletico Bilbao over

– Borussia Moenchendgladbach-Fenerbahce 12

– Newcastle-Bordeaux parziale/finale  x1

– Panathinaikos-Tottenham 2

Posted by Luigi On ottobre - 3 - 2012

I suggerimenti di champions per oggi

Giornata intensa, con partite di molte tinte e vario interese.

Spiccano le sfide di Champions, ma c’è anche la Championship a destare un certo interesse, soprattutto per l’incertezza delle partite in programma.

Per oggi 3/10/2012 ci sentiamo di suggerire i seguenti pronostici:

– Middlesbrough-Derby County 1

– Nottingham forest-Blackburn 1

– Porto-Psg 2

La tripla sembra plausibile ed potrebbe assicurare una discreta vincita.

Il Boro viene da una sconfitta interna e vorrà rifarsi.

Il Nottingham Forest è lievemente favorito sul Blackburn perchè sfrutta il fattore campo.

Il Psg di Ibra e compagni se la gioca in Portogallo e può uscirne vincente.

 

Posted by Luigi On ottobre - 1 - 2012

La tripla da giocare per il primo ottobre

La tripla che proponiamo oggi dopo aver dato una scorsa alle quote dei principali operatori.

La tripla si adagia su risultati che riteniamo meno rischiosi, considerando partite di diversi campionati.

Di seguito la tripla:

– Getafe-Maiorca (Liga): under (1,67)

– Albinoleffe-Treviso (Lega pro italiana): 1 (1,95)

– Cittadella-Pro Vercelli (Serie B italiana): x (3,10)

Il lunedì risparmia il rischio di prodigarsi sulla serie A italiana, di solita propensa a mostrare diverse sorprese.  Per le partite dei campionati suddetti azzardare un segno fisso è meno rischioso, soprattutto per i campionati minori nei quali, più che in altri, di solito si evince una gerarchia di valori.

Posted by Luigi On settembre - 27 - 2012

Samuel Eto'o

Le quote e i pronostici che evidenziamo tengono conto sempre della necessità di minimizzare il rischio delle giocate (pur rimanendo lo stesso insito nello scommettere) .

Analizzando le varie partite di oggi 27/9/2012, abbiamo tirato fuori i seguenti pronostici che possono assicurare vincite di buona entità col minimo rischio:

– Siena-Bologna: 2 fisso da giocare su Paddy Power, quota di 3,40

– Bochum-Kaiserslautern: x2 da giocare su William Hill (1,40)

– Grasshoper-Lucerna: 1 fisso su Intralot a 1,85

– Thun-Young Boys: doppia chance 1x da giocare su Betclic a 1,60

– Ural Ekaterinburg- Anzhi: puntate su Eto’o e compagni, 2 fisso da giocare su William Hill a 1,53

 

Posted by Luigi On settembre - 6 - 2012

Giuseppe Sannino, prossimo esonero?

La scommessa più facile nel campionato italiano è al solito scommettere sull’esonero dell’allenatore del Palermo di Zamparini: gli stessi principali bookmakers, tra cui Bwin, non possono non tener conto dell’elevata probabilità dell’evento suddetto, ed esprimono quote davvero basse.

L’umore ballerino del vulcanico presidente non è stato certo aiutato dall’avvio disastroso del suo Palermo, con due sconfitte in altrettante partite ed una media di tre goal subiti senza averne realizzato nemmeno uno.

La prassi di Zamparini è talmente radicata che le previsioni sul prossimo esonero di Sannino non sono state affatto intaccate dalle dichiarazioni del presidente, che ha riconfermato la fiducia nel suo allenatore, identificando come principale causa del brutto avvio del Palermo la difficoltà del calendario (Napoli in casa alla prima, trasferta a Roma con la Lazio alla seconda).

Una prassi che trova conferme innumerevoli nel corso degli anni, se è vero com’è vero che rimanere un intero girone sulla panchina dei rosanero si è rivelata come una vera e propria impresa. Gli unici due cavalieri di cui si ricordi una stabile permanenza in sella sono Delio Rossi e Guidolin, che non a caso hanno ottenuto lusinghevoli risultati, con qualificazioni Champions sfumate solo nelle ultime battute di campionato.

Insomma, fa’ bene e non verrai rimosso dall’incarico! Ma se le cose vanno male con tale frequenza non è il caso ci si interroghi sulla possibilità che le responsabilità vadano al di là di quelle imputabili all’allenatore? I Bookies non si mostrano favorevoli ad una presa di coscienza di Zamparini e del suo entourage, tanto che le quote dell’esonero di Sannino continuano ad abbassarsi inesorabilmente.

La pratica dell’esonero è la classica ricerca del capro espiatorio quando le cose non vanno bene: additare una singola persona e metterla repentinamente di fronte alle proprie responsabilità è il modo più facile di smistare a piacimento le attenzioni rabbuiate dei tifosi. Ma non è forse fare lo stesso additare il solo Zamparini di una pratica così diffusa nel nostro paese da risultare ormai radicata?

In ogni caso, a scommettere su una prossima levata di capo del presidente rosanero non si fa peccato. La considerazione che non ci si perderà un centesimo è molto più che una semplice considerazione: sa quasi d’investimento.

Posted by Luigi On maggio - 23 - 2012

Pescara di Zeman torna in A, ora quali strategie?

Il Pescara di Zeman torna in serie A, ma può  fermarsi a festeggiare solo per poco.

La squadra ha mostrato quest’anno tutte le caratteristiche essenziali delle compagini del tecnico boemo, e Zeman ha dimostrato come sia in  grado come pochi altri allenatori di imprimere un marchio indelebile sull’identità delle squadre che allena.

Ma,  tessute le lodi del Pescara per i suoi indubbi meriti quest’anno,  quali saranno le sue strategie di mercato per cercare di assicurarsi una rosa competitiva anche per la serie A?

Alcuni dei giocatori più rappresentativi della squadra abruzzese sono in prestito e le squadre di appartenenza, viste le doti mostrate dai giocatori stessi,  stanno riflettendo su quale possa essere la scelta migliore per favorirne ulteriormente la maturazione.

Calciatori come Insigne (il cui cartellino è del Napoli) o Immobile (in comproprietà tra Genoa e Juve) sono lì alla finestra che attendono, riflettendo su quale sia la scelta migliore da fare. Verratti è invece di proprietà del Pescara ma ambito già da molti top team, tra cui la Juve.

Zeman-Pescara: un binomio spettacolare che si spera continui ancora ad essere: farà certo bene alla serie A.

 

hermanns.ilse@mailxu.com

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi