Betbets

Betbets! Betbets è news sulle scommesse, a portata di click
Posted by elisa On dicembre - 19 - 2012

tennis: us openTennis – La USTA (la Federazione di tennis degli Stati Uniti) ha annunciato che gli US Open 2013 avranno una durata di 15 giorni, in modo che si concluderà ufficialmente il lunedi 9 settembre con la finale maschile.

Negli ultimi cinque anni, il quarto Slam della stagione si è concluso il lunedi a causa della pioggia che ha sempre impedito il normale svolgimento del torneo la domenica, e ora la USTA ha finalmente annunciato che il lunedì sarà il giorno ufficiale in cui disputare la finale maschile. La finale femminile si sposta alla domenica, portando i finalisti di entrambi sessi ad avere un giorno in più di riposo. Con questa decisione, gli US Open è diventato, insieme a Roland Garros, uno dei due tornei del Grande Slam che si giocano per 15 giorni.

Le semifinali femminili si giocheranno a Flushig Meadows venerdì 6 settembre e la finale domenica 8 alle 16:30 ora locale, ora in cui è stata programmata anche la finale maschile. La USTA ha anche annunciato che il premio sarà aumentato di quattro milioni di dollari per un totale di 29,5 milioni di euro, la cifra più alta nella storia del torneo.

Andy Murray, campione in carica, ha mostrato la sua approvazione per le nuove date: “Sono lieto che la USTA abbia cambiato il programma degli US Open per includere un giorno di riposo tra le semifinali e la finale”, ha detto il tennista scozzese. “Insieme con l’aumento del premio in denaro, hanno preso in considerazione le preoccupazioni dei giocatori”, ha aggiunto Murray, le cui dichiarazioni sono sulla stessa linea di quelle della campionessa in carica, l’americana Serena Williams. “Le due cose, l’aumento dei premi e il giorno di riposo sono due cose positive per tutti noi”.

toevs_rgl@mailxu.com mapes@mailxu.com

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi