Betbets

Betbets! Betbets è news sulle scommesse, a portata di click
Posted by admin On febbraio - 15 - 2012

bets, sequestri ad agenzie di scommesse

Nel mese scorso si sono verificate in tutto il Paese sequestri nel mondo delle bets, l’ultimo in ordine di tempo si verificato per un’ agenzia di scommesse a Napoli, dove si svolgevano attività di betting illegali. La storia è la stessa raccontata per i sequestri ai danni di agenzie di scommesse sequestrate a Giulianova, L’Aquila e Bazzano: il bets illegale si pratica in tutto il Paese con le stesse modalità. Anche a Napoli, il proprietario dell’ agenzia di scommesse non era in possesso dell’ autorizzazioni rilasciate dal Monopoli di Stato che abilita alla raccolta delle bets. Il ventiseienne aveva ricevuto solo la licenza per installare i pc per la comunicazione. E’ stato denunciato per organizzazione di scommesse ed esercizio abusivo dell’attività. Fanno finta di non sapere, di aver dimenticato di…, di non ricordare che…; ma la realtà è che le scommesse illegali si praticano sistematicamente perchè girano molti soldi, ed è facile cadere nella tentazione del guadagno facile, tanto non si fa male a nessuno. Che importa se poi la legge dice che si tratta di truffa ai danni dello Stato!

Posted by admin On gennaio - 17 - 2012

 

sequestro agenzie di bet

La normativa italiana sulle scommesse parla chiaro: non è consentito ad agenzie non autorizzate di trasmettere dati per via telematica, attività riservata al Monopolio di Stato o agenzie di bet autorizzate. E’ notizia recente, infatti, quella di un sequestro preventivo avvenuto ai danni di due agenzie di bet che accettavano scommesse online da agenzie estere, al fine di raggirare la legge italiana. I pagamenti tra le agenzie di scommesse italiane e quelle straniere avvenivano tramite carte prepagate intestate alle agenzie di bet italiane, le quali non sono risultate accreditate al ruolo di intermediazione. Il sequestro delle due strutture, una a L‘Aquila e l’altra a Bazzano, è scattato il 7 Gennaio per ordinanza del PM Roberta D’Avolio, in seguito ad un’indagine condotta dalle Forze dell’ Ordine de L’Aquila, con a capo Maurizio Fachini.

Posted by admin On gennaio - 13 - 2012

Scommesse Sportive

Che il termine per la concessioni alle agenzie di betting fosse stato spostato dal 30 ottobre 2011 al 30 giugno del nuovo anno non è notizie fresca, ma il dubbio è che il match sia ancora lungo. E’ chiaro che la scelta dei soggetti cui assegnare i diritti di apertura di agenzie di betting non è roba semplice, e ci si impegna per chiudere il match prima possibile. La consapevolezza che la faccenda possa slittare ulteriormente ha spinto il Sindacato Totoricevitori Sportivi a chiedere un tavolo di confronto all’Aams, per discutere delle attese di chi dall’ ippica attende la possibilita della conversione sportiva e delle preoccupazioni di coloro che temono l’aumento della concorrenza. Dunque, il mach è aperto su molti fronti, considerando che c’è una lunga serie di requisiti da rispettare per essere eletti ad agenzie di betting.

vierrargl@mailxu.com

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi