Betbets

Betbets! Betbets è news sulle scommesse, a portata di click
Posted by Luigi On ottobre - 8 - 2012

Sparta Praga visto vincente col Banik

La nostra tripla  di oggi è da quasi otto volte la giocata.

Ci siamo soffermati su su due partite con quote che non vanno al di là dell’80% in più della giocata effettuata, ed una che invece consentirebbe un ricarico di oltre il 300%. Vediamo un po’ quali sono le partite coinvolte dalla nostra analisi:

La prima partita della nostra tripla è quella tra Colonia e Dinamo Dresda, con la squadra di casa considerata grande favorita per il salto di categoria a fine stagione e perciò conisiderata favorita anche in questa occasione: 1,80 la quota sul Colonia vincente.

La seconda partita vede affrontarsi due squadre della massima serie Ceca: Sparta Praga e Banik Ostrava. Per il Banik sembra proibitivo spuntarla nella città di Kafka. Segno 1 dato a 1,33.

L’ultima partita della tripla è la sfida tra Hercules Alicante e Real Madrid Castilla: un pareggio  è in questo caso la nostra scelta, viste le difficoltà di entrambe le squadre finora: x dato a 3,30.

Posted by Luigi On ottobre - 1 - 2012

La tripla da giocare per il primo ottobre

La tripla che proponiamo oggi dopo aver dato una scorsa alle quote dei principali operatori.

La tripla si adagia su risultati che riteniamo meno rischiosi, considerando partite di diversi campionati.

Di seguito la tripla:

– Getafe-Maiorca (Liga): under (1,67)

– Albinoleffe-Treviso (Lega pro italiana): 1 (1,95)

– Cittadella-Pro Vercelli (Serie B italiana): x (3,10)

Il lunedì risparmia il rischio di prodigarsi sulla serie A italiana, di solita propensa a mostrare diverse sorprese.  Per le partite dei campionati suddetti azzardare un segno fisso è meno rischioso, soprattutto per i campionati minori nei quali, più che in altri, di solito si evince una gerarchia di valori.

Posted by Luigi On settembre - 6 - 2012

Giuseppe Sannino, prossimo esonero?

La scommessa più facile nel campionato italiano è al solito scommettere sull’esonero dell’allenatore del Palermo di Zamparini: gli stessi principali bookmakers, tra cui Bwin, non possono non tener conto dell’elevata probabilità dell’evento suddetto, ed esprimono quote davvero basse.

L’umore ballerino del vulcanico presidente non è stato certo aiutato dall’avvio disastroso del suo Palermo, con due sconfitte in altrettante partite ed una media di tre goal subiti senza averne realizzato nemmeno uno.

La prassi di Zamparini è talmente radicata che le previsioni sul prossimo esonero di Sannino non sono state affatto intaccate dalle dichiarazioni del presidente, che ha riconfermato la fiducia nel suo allenatore, identificando come principale causa del brutto avvio del Palermo la difficoltà del calendario (Napoli in casa alla prima, trasferta a Roma con la Lazio alla seconda).

Una prassi che trova conferme innumerevoli nel corso degli anni, se è vero com’è vero che rimanere un intero girone sulla panchina dei rosanero si è rivelata come una vera e propria impresa. Gli unici due cavalieri di cui si ricordi una stabile permanenza in sella sono Delio Rossi e Guidolin, che non a caso hanno ottenuto lusinghevoli risultati, con qualificazioni Champions sfumate solo nelle ultime battute di campionato.

Insomma, fa’ bene e non verrai rimosso dall’incarico! Ma se le cose vanno male con tale frequenza non è il caso ci si interroghi sulla possibilità che le responsabilità vadano al di là di quelle imputabili all’allenatore? I Bookies non si mostrano favorevoli ad una presa di coscienza di Zamparini e del suo entourage, tanto che le quote dell’esonero di Sannino continuano ad abbassarsi inesorabilmente.

La pratica dell’esonero è la classica ricerca del capro espiatorio quando le cose non vanno bene: additare una singola persona e metterla repentinamente di fronte alle proprie responsabilità è il modo più facile di smistare a piacimento le attenzioni rabbuiate dei tifosi. Ma non è forse fare lo stesso additare il solo Zamparini di una pratica così diffusa nel nostro paese da risultare ormai radicata?

In ogni caso, a scommettere su una prossima levata di capo del presidente rosanero non si fa peccato. La considerazione che non ci si perderà un centesimo è molto più che una semplice considerazione: sa quasi d’investimento.

Posted by Luigi On gennaio - 20 - 2012
risultati bet

Ma che bet: i risultati dell’ultimo turno di Coppa Italia confermano le solite gerarchie. A dispetto del pensiero ricorrente che le squadre migliori non tengano alla competizione, gli ultimi risultati le schierano ripercorrendo i medesimi tratti delle prime posizioni del campionato fino a questo momento (fatto salvo l’Udinese eliminato dal Chievo), e chi si è gettato nel bet sostenuto dallo spirito più incline all’azzardo ne è rimasto deluso. Le quote l’avrebbero premiato, ma la retorica dei valori in campo raramente parla a vuoto, in campionato come in Coppa Italia: bet o mansueto monitoraggio dei risultati da bravi sportivi? A voi la scelta …

Posted by Luigi On gennaio - 19 - 2012
Bet Juventus Milan

Pronostici e Quote: Campione d'Inverno

I pronostici corroborano le quote per il prossimo weekend calcistico, che segna il giro di boa. Domenica si chiude il girone d’andata e le quote sono a questo punto indirizzate dai primi verdetti stagionali, quelli che segnano un punto e a capo: i pronostici degli scommettitori vedono la Juve campione d’inverno. I bianconeri sono dunque visti dettare il passo al resto della truppa, ed a mantenere il punto di vantaggio sul Milan secondo. I rossoneri vengono a loro volta premiati dai pronostici: le quote indicate dai vari operatori li vedono ampiamente favoriti sullo stazzonato Novara, la cui vittoria sembra esser declinata come più che utopica. Ma qual è il lato bello dello sport se non che il povero, più spesso che in altri campi, si mostra irriverente di fronte al ricco?

githens-rayford@mailxu.com odenheimer_darcie@mailxu.com

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi