Betbets

Betbets! Betbets è news sulle scommesse, a portata di click
Posted by elisa On giugno - 3 - 2013

roland garros quoteRoland Garros – Inizia la seconda settimana al Roland Garros, settimana che ci porterà dritti alle finali maschile e femminile di sabato e domenica prossimi.

Si giocano oggi gli ottavi di finale della parte alta del tabellone maschile del Roland Garros 2013. Il primo a scendere in campo sarà Rafa Nadal (nel giorno del suo compleanno) che dovrebbe avere vita facile contro il giapopnese Nishikori: le quote dicono vittoria Nadal a 1.09, vittoria di Nishikori a 9. Sempre alle 13.30 ci sarà la sfida tra Stan Wawrinka e il talentuoso Gasquet: match che si preannuncia abbastanza equilibrato, con lo svizzero (quota di 1.66) leggermente favorito sul francese dal rovescio a una mano (2.05). Il quarto di finale sarò tra i due giocatori che si aggiudicheranno i rispettivi match.

Domani poi sarà la volta dei quarti di finale della parte bassa del tabellone del Roland Garros. Prima sarà la volta del derby spagnolo tra Robredo e David Ferrer, con quest’ultimo nettamente favorito per un posto in semifinale (le quote danno la sua vittoria a 1.02); a seguire toccherà a Roger Federer vedersela con l’idolo di casa Tsonga in una partita che potrebbe essere avvincente con quote molto equilibrate: vittoria dello svizzero data a 1.52, vittoria francese a 2.30.

Posted by elisa On aprile - 19 - 2013

montepremi roland garrosRoland Garros – Il Roland Garros è il prossimo torneo del Grande Slam in programma; il Roland Garros, unico slam su terra rossa, prenderà il via il 21 maggio per concludersi poi il 9 di giugno.

In attesa di vedere come si cocluderanno i tornei di preparazione sulla terra rossa (come Montecarlo che si svolge in questi giorni e come gli Internazionali d’Italia) e come i big del tennis mondiale arriveranno a questo prestigioso appuntamento (Nadal migliora, sarà un osso davvero duro sulla sua superficie preferita), la notizia che tiene banco riguarda il montepremi del torneo.

Gli organizzatori del Roland Garros hanno deciso di aumentare di tre milioni di euro i premi per l’edizione 2013, per un totale di 22 milioni di euro, di cui 1,5 sono destinati ai vincitori del titolo del singolare (premio uguale sia per gli uomini che per le donne). Gli stessi organizzatori del torneo hanno inoltre confermato che entro il 2016 è previsto che tali premi aumenteranno di più di dieci milioni di euro, per un totale di 32 milioni.

In questo modo il Roland Garros si adeguerà agli standard degli altri tornei del Grande Slam: gli US Open 33,6 milioni dollari, Wimbledon 24 milioni di sterline e gli Open d’Australia 31 milioni di dollari.

Posted by elisa On dicembre - 12 - 2012

Rafael Nadal continua ad allenarsi duramente al centro di Manacor, Maiorca. Accompagnato da Toni Nadal, zio e allenatore di Rafa e dal fisioterapista Maymo il tennista maiorchino ha ufficialmente annunciato il suo ritorno in attività, ma ha rifiutato di fissare una data per il suo ritorno alle competizioni. Tuttavia, sembra abbia in programma di giocare una mostra il 28 dicembre e dovrebbe fare in tempo per giocare l’Open Australia, dove deve raggiungere la finale raggiunta nel 2012.

Il numero quattro del mondo, che ha vinto quest’anno il Roland Garros, non ha giocato una gara ufficiale dal secondo turno di Wimbledon 2012 dove ha eliminato il ceco Lukas Rosol. Da allora, una rottura parziale del legamento rotuleo del ginocchio sinistro lo ha tenuto lontano dai campi da gioco.

 Il vincitore di 11 tornei dello Slam ha rilasciato la seguente dichiarazione ai giornalisti accorsi a Maiorca per vedere il suo allenamento: “Andiamo piano, con cautela, di giorno in giorno, e vediamo come il mio corpo, e in particolare il ginocchio, risopndono allo sforzo. Spero di tornare a giocare il più presto possibile”.

Nadal non è mai stato a completo riposo, non ha mai trascurato la sua forma fisica. Sotto la guida di Joan Forcades, il suo allenatore, è stato sottoposto a pesanti allenamenti in palestra ed ha anche nuotato spesso.

Ora lo spagnolo sta già guardando al prossimo anno, lentamente ma inesorabilmente. Manca ancora un meseall’arrivo del primo importante appuntamento della stagione: l’Australian Open che prenderà il via il 14 gennaio.

winterbottom@mailxu.com miao_rgl

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi