Betbets

Betbets! Betbets è news sulle scommesse, a portata di click
Posted by Luigi On febbraio - 17 - 2013

scommesse

Il mondo delle scommesse ruota attorno ad eventi sportivi che, spesso, con lo sport c’entrano ben poco. Infatti tutto può essere oggetto di scommesse, l’importante è capire se l’evento può essere realmente bancabile. Ultimamente abbiamo assistito a scommesse sull’evento Sanremo ma non sono rari casi del genere. Noi preferiamo, giunti alla domenica, scommettere sugli eventi calcistici che più amiamo, sulla nostra squadra del cuore oppure su una partita che reputiamo maggiormente interessante. Le scommesse sono così, non è possibile una cosa diversa. Allora ci muniamo del nostro consueto bloc notes, la penna, cominciamo a studiare la classifica, le statistiche e cominciamo le nostre puntate. Le scommesse devono sempre partire da questo, altrimenti non ha senso andare avanti. Una volta giunti sul sito del bookmaker più conveniente, puntare è facile, basta iscriversi, ricevere il bonus di benvenuto, aprire un conto deposito e selezionare le partite che ci interessano. Le scommesse non sono state mai così accessibili a tutti da quando si sono trasferite online!

Posted by Luigi On novembre - 19 - 2012

I risultati dei vari campionati europei hanno detto molto nel fine settimana, anche se potrebbero al solito trarre in inganno: risultati che in alcuni casi potrebbero sintetizzare di un rallentamento, come nel caso della Juventus ad esempio, uscita con un pari a reti bianche dall’anticipo del sabato allo Juventus stadium contro la Lazio, ma che la dicono giusta. La Juventus non ha vinto solo per sfortuna e per un super Marchetti che ha preso tutto. Si propone con merito agli onori della cronaca internazionale la Fiorentina, che continua a divertire e a mostrare un gioco di grande qualità

Tra i risultati che più hanno sorpreso c’è la sconfitta casalinga del PSG contro il Rennes, come anche il pareggio a Norimberga dello schiacciasassi Bayern.

In Spagna invece tutto come previsto, con il Real Madrid e il Barcellona che strapazzano rispettivamente il Bilbao e il Saragozza.

La giornata di Premier League è invece stata segnata dalla sconfitta del Chelsea contro il West Bromwich Albion. Di Matteo ha messo in atto un robusto turn over, che la squadra ha dimostrato di non saper sostenere. Il City invece ha asfaltato senza troppi problemi l’Aston Villa, insediandosi al primo posto solitario in classifica, sfruttando anche la sconfitta dello United contro il Norwich.

La Eredivisie olandese si dimostra al solito un campionato a due velocità, con le primissime della classe che rifilano goal a grappoli alle altre: il Psv ne recapita 6 al Den Haag ad esempio.

Posted by Luigi On ottobre - 9 - 2012

Oggi la blue square premier

Scommesse del giorno: oggi ci soffermiamo sulla sulla Blue Square premier.

Abbiamo sviluppato una tripla che mantenesse il rischio al di sotto del 100% e che consentisse una vincita potenziale di almeno quattro volte la posta.

Ecco le scommesse che vi consigliamo oggi:

Luton-Braintree (Blue square premier) over2,5 (1,53)
Dartford-Telford (Blue square premier) 1 (1,72)
Newport-Ebbsfleet (Blue square premier) over2,5 (1,57)

In questo modo giocando 10 euro se ne possono vincere più di 40.

Le partite sono quasi tutte testa coda, e tutte le formazioni hanno caratteristiche ben delineate quanto a tendenza al goal fatto o subito, o semplicemente quanto a mentalità vincente.

Buone giocate!

 

Posted by Luigi On ottobre - 8 - 2012

Sparta Praga visto vincente col Banik

La nostra tripla  di oggi è da quasi otto volte la giocata.

Ci siamo soffermati su su due partite con quote che non vanno al di là dell’80% in più della giocata effettuata, ed una che invece consentirebbe un ricarico di oltre il 300%. Vediamo un po’ quali sono le partite coinvolte dalla nostra analisi:

La prima partita della nostra tripla è quella tra Colonia e Dinamo Dresda, con la squadra di casa considerata grande favorita per il salto di categoria a fine stagione e perciò conisiderata favorita anche in questa occasione: 1,80 la quota sul Colonia vincente.

La seconda partita vede affrontarsi due squadre della massima serie Ceca: Sparta Praga e Banik Ostrava. Per il Banik sembra proibitivo spuntarla nella città di Kafka. Segno 1 dato a 1,33.

L’ultima partita della tripla è la sfida tra Hercules Alicante e Real Madrid Castilla: un pareggio  è in questo caso la nostra scelta, viste le difficoltà di entrambe le squadre finora: x dato a 3,30.

Posted by Luigi On settembre - 6 - 2012

Giuseppe Sannino, prossimo esonero?

La scommessa più facile nel campionato italiano è al solito scommettere sull’esonero dell’allenatore del Palermo di Zamparini: gli stessi principali bookmakers, tra cui Bwin, non possono non tener conto dell’elevata probabilità dell’evento suddetto, ed esprimono quote davvero basse.

L’umore ballerino del vulcanico presidente non è stato certo aiutato dall’avvio disastroso del suo Palermo, con due sconfitte in altrettante partite ed una media di tre goal subiti senza averne realizzato nemmeno uno.

La prassi di Zamparini è talmente radicata che le previsioni sul prossimo esonero di Sannino non sono state affatto intaccate dalle dichiarazioni del presidente, che ha riconfermato la fiducia nel suo allenatore, identificando come principale causa del brutto avvio del Palermo la difficoltà del calendario (Napoli in casa alla prima, trasferta a Roma con la Lazio alla seconda).

Una prassi che trova conferme innumerevoli nel corso degli anni, se è vero com’è vero che rimanere un intero girone sulla panchina dei rosanero si è rivelata come una vera e propria impresa. Gli unici due cavalieri di cui si ricordi una stabile permanenza in sella sono Delio Rossi e Guidolin, che non a caso hanno ottenuto lusinghevoli risultati, con qualificazioni Champions sfumate solo nelle ultime battute di campionato.

Insomma, fa’ bene e non verrai rimosso dall’incarico! Ma se le cose vanno male con tale frequenza non è il caso ci si interroghi sulla possibilità che le responsabilità vadano al di là di quelle imputabili all’allenatore? I Bookies non si mostrano favorevoli ad una presa di coscienza di Zamparini e del suo entourage, tanto che le quote dell’esonero di Sannino continuano ad abbassarsi inesorabilmente.

La pratica dell’esonero è la classica ricerca del capro espiatorio quando le cose non vanno bene: additare una singola persona e metterla repentinamente di fronte alle proprie responsabilità è il modo più facile di smistare a piacimento le attenzioni rabbuiate dei tifosi. Ma non è forse fare lo stesso additare il solo Zamparini di una pratica così diffusa nel nostro paese da risultare ormai radicata?

In ogni caso, a scommettere su una prossima levata di capo del presidente rosanero non si fa peccato. La considerazione che non ci si perderà un centesimo è molto più che una semplice considerazione: sa quasi d’investimento.

Posted by Luigi On maggio - 23 - 2012

Pescara di Zeman torna in A, ora quali strategie?

Il Pescara di Zeman torna in serie A, ma può  fermarsi a festeggiare solo per poco.

La squadra ha mostrato quest’anno tutte le caratteristiche essenziali delle compagini del tecnico boemo, e Zeman ha dimostrato come sia in  grado come pochi altri allenatori di imprimere un marchio indelebile sull’identità delle squadre che allena.

Ma,  tessute le lodi del Pescara per i suoi indubbi meriti quest’anno,  quali saranno le sue strategie di mercato per cercare di assicurarsi una rosa competitiva anche per la serie A?

Alcuni dei giocatori più rappresentativi della squadra abruzzese sono in prestito e le squadre di appartenenza, viste le doti mostrate dai giocatori stessi,  stanno riflettendo su quale possa essere la scelta migliore per favorirne ulteriormente la maturazione.

Calciatori come Insigne (il cui cartellino è del Napoli) o Immobile (in comproprietà tra Genoa e Juve) sono lì alla finestra che attendono, riflettendo su quale sia la scelta migliore da fare. Verratti è invece di proprietà del Pescara ma ambito già da molti top team, tra cui la Juve.

Zeman-Pescara: un binomio spettacolare che si spera continui ancora ad essere: farà certo bene alla serie A.

 

Posted by Luigi On maggio - 18 - 2012

Giuseppe rossi, cartellino a prezzo di saldo

Giuseppe Rossi, è questo il momento migliore per acquistarlo: il prezzo del suo cartellino è certamente molto più basso di quanto non sia stato un anno fa di questi tempi.

Il doppio infortunio al ginocchio che ha subito, il probabile ritorno solo a marzo e la retrocessione del Villareal sono tutti elementi che fanno crollare il valore del cartellino di Giuseppe Rossi.

Sono valiutazioni cui non ha potuto sottrarsi nemmeno il procuratore dello stesso Giuseppe Rossi, Pastorello, il quale ha ammesso che il cartellino di questi tempi non potrà che essere a prezzi di saldo e che l’acquisto sarebbe soprattutto un investimento in prospettiva.

 

Posted by Luigi On maggio - 9 - 2012

Calcioscommesse, serie a e serie b scosse ancora una volta

Calcioscomesse, la vicenda va avanti e vengono deferite tre squadre di serie A: Novara, Atalanta e Siena, mentre tra le squadre di serie b cui vengono imputate responsabilità ci sono anche Pescara e Sampdoria.

In questa fase dell’inchiesta è ancora difficile stabilire chi è che rischi di più, ma ci si augura che l’indagine sul calcioscommesse  scuota con forza il mondo del calcio, che pianti i tesserati di serie a, serie b e delle serie inferiori alle loro responsabilità.

Si è già parlato in passato di scandalo calcioscommesse, occasioni in cui hanno subito imputazioni anche calciatori di primo piano di serie a (ricordiamo solo Paolo Rossi, ad esempio), ma si spera che la si pianti di parlare di scandalo, e che venga messo un punto definitivo tra ciò che si crede di poter fare e ciò che effettivamente è permesso. E chi ha sbagliato paghi!

Posted by Luigi On maggio - 3 - 2012

Il piccolo Giovinco da il copo di grazia ai giganti dell'Inter

Giovinco stende l’Inter,  adesso lontana mille miglia dalla qualificazione alla prossima champions.

Il piccolo Giovinco che sradica il pallone dai piedi del gigante Lucio parafrasa al meglio la stagione dell’inter: fatta di alti e bassi, densa di soprese negative e grama di soddisfazioni.

Quello dell’inter di ieri a Parma non è stato un naufragio, ma la fresca caparbietà del piccolo Giovinco ha messo in luce una voltà di più l’animo dirozzato ed il fisico usurato dei campioni nerazzurri.

 

Posted by Luigi On maggio - 2 - 2012

juventus lecce, altro match scudetto

Juventus-Lecce è il terz’ultimo, importantissimo passo verso lo scudetto.

Quando stasera al fischio finale di juventus-lecce si guarderà il risultato saranno molte le riflessioni a cui si sarà indotti: a chi lo scudetto? E il Lecce riuscirà a salvarsi?

Juventus-Lecce si rivelerà come l’ennesima galoppata trionfale dei bianconeri verso lo scudetto o gli uomini di Cosmi riusciranno a tirarsi fuori dalle sabbie mobili del terz’ultimo posto proprio nell’occasione più difficile?

Le quote dicono che il Lecce non ha scampo.

Ad maiora …

Posted by Luigi On aprile - 27 - 2012

Guardiola saluta il barcellona, la sua casa

Guardiola non sarà più l’allenatore del barcellona a partire dalla prossima stagione.

E’ una notizia che fa specie, che non può passare come se nulla fosse: il binomio Guardiola-Barcellona ha significato 13 trofei in quattro anni, e una percentuale impressionante di successi sulle competizioni a cui si è partecipato: ben il 76%.

C’è da credere che non sarà in ogni caso scisso il nome di pep guardiola da quello del barcellona: i due nomi insieme hanno fatto epoca, rivoluzionato il calcio come solo l’ajax di crujf o il milan di sacchi hanno saputo: la perfezione del calcio totale, con tutti che fanno tutto, modello che si è tentato di riprodurre  in altri contesti, finore con grami risultati (vedi roma).

Posted by Luigi On aprile - 18 - 2012

risultati in tempo reale, betting

I risultati in tempo reale sul betting della Champions league raccontano della sfida infinita tra Real e Barcellona.

E a soffiare sul fuoco della rivalità è lo special one, il numero uno in questa attività: Jose Mourinho rassegna meglio di chiunque altro i risultati in tempo reale di questa sfida, dimentico quasi che oggetto del betting sia stata la partita contro il Bayern Monaco.

Niente da il dispaccio di una costante rivalità, di una partita eterna che necessita sempre di risultati in tempo reale a riguardo anche delle sole dichiarazioni: real barca: quando il betting assume un senso non solo per il calcio giocato.

Posted by Luigi On aprile - 17 - 2012

tattica, scommetto, real

Scommetto sulla tattica, ma non solo …

Scommetto che la partita tra Real e Bayern di stasera sarà un acme di tattica, conoscendo i due tecnici, ma che la tecnica dei fuoriclasse in campo sarà comunque lo spettacolo principale.

Scommetto sulla tattica, ben sapendo che la stessa focalizzerà l’attenzione soprattutto di Heynckes e Mourinho, e che per i tifosi è ben altro che conta.

Posted by Luigi On aprile - 13 - 2012

scommesse, antonio conte

Le scommesse su Antonio Conte sono ancora aperte, nonostante lo stesso abbia già dimostrato ampiamente che le scommesse fatte su di lui ad inizio stagione fossero tutt’altro che azzardate: Antonio Conte è un eccellente allenatore, su questo non c’è dubbio.

Sarebbe forse il caso di dire che ci si ostina a far scommesse su Antonio Conte, ad azzardare su un allenatore che fin qui su varie panchine ha ottenuto sempre risultati eccellenti, riuscendo sempre ad infondere alle sue squadre un’identità ben precisa, e vincente soprattutto.

ruesch@mailxu.com

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi