Betbets

Betbets! Betbets è news sulle scommesse, a portata di click
Posted by elisa On dicembre - 7 - 2012

Il Comitato Esecutivo della UEFA, riunitosi ieri a Losanna, ha annunciato che L’Europeo del 2020 sarà suddiviso tra diverse città del continente europeo e non si terrà in un singolo paese o in due peasi che lavoreranno insieme. L’idea, lanciata dal presidente Michel Platini nel giugno scorso, sta prendendo forma e ha avuto il voto contrario dalla sola Turchia.

A Marzo 2013 inizierà il processo di selezione dei luoghi adatti e la decisione finale sarà presa nella primavera del 2014. Il segretario generale Gianni Infantino ha dichiarato che ancora non ci sono idee precise su quali saranno le location designate. Inoltre, la Football Association ha già proposto che la finale venga giocata nello stadio londinese di Wembley.

L’iniziativa sarà un avvenimento eccezionale per celebrare il 60 ° anniversario dell’Europeo. Lo scopo è quello di organizzare una grande manifestazione per dare la possibilità a più città europee di vivere da vicino una grande festa.

Un altro obiettivo di Platini è una Champions League con 64 squadre anche se ieri nonsi è discusso di tale allargamento. n ogni caso, l’idea del massimo dirigente UEFA è quella di aumentare i partecipanti della Champions League: passare dalle 32 squadre attuali al doppio, 64. Sarebbe un passo da mettere a punto nel 2014 e verrebbe lanciato un anno dopo, nel 2015. Questa iniziativa, se davvero verrà portata a termine, cambiarà completamente la Champions League e potrebbe causare la scomparsa dell’Europa League.

heaslipsung@mailxu.com

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi